News

FONDO RISTORAZIONE

Il Fondo Ristorazione, grazie a una dotazione di 600 milioni di euro, garantisce in modo semplice e immediato un sostegno al mondo dell’ho.re.ca. e alla filiera agroalimentare, contrastando anche lo spreco.
Il Fondo consente di richiedere contributi a fondo perduto da un minimo di mille fino a un massimo di diecimila euro per l’acquisto di prodotti 100% Made in Italy.
La misura si rivolge a ristoranti, pizzerie, mense, servizi di catering, agriturismi e alberghi con somministrazione di cibo.
Le domande possono essere presentate di persona presso gli Uffici postalioppure online, collegandosi al sito www.portaleristorazione.it, attivo a partire dal 15 novembre.

SCARICA LE SLIDE DI PRESENTAZIONE DAL SEGUENTE LINKpoliticheagricole.it/flex/files/5/d/3/D.daebfbfabbda26f586fc/fondo_ristorazione_slide3_corretta.pdf

Read more

ASCOMFIDI – CONSORZIO DI GARANZIA COLLETTIVA FIDI DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO IN LIQUIDAZIONE – ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA

In ossequio all’art. 16 dello statuto sociale ed a quanto disposto dall’art. 106 del D.L. N. 18/2020, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Consorziati è stata posticipata al termine dei 180 giornie pertanto è fissata in prima convocazione alle ore 15.00 di domenica 28 Giugno 2020, ed alle ore 15.00 in seconda convocazione di:

LUNEDI’  13  LUGLIO  2020

presso la Sede di Ascoli Piceno (via Dino Angelini, 62/A) per discutere e deliberare in merito al seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. Comunicazioni del liquidatore;
  2. Esame ed approvazione Bilancio Consuntivo 2019;
  3. Delibera di approvazione del punto 2;
  4. Varie ed eventuali;

IL PRESENTE ANNUNCIO VALE COME INVITO PERSONALE AI CONSORZIATI ASCOMFIDI AVENTI TITOLO.

Ascoli Piceno, 12 Giugno 2020

Read more

PIATTAFORMA GRATUITA CONFCOMMERCIO – ilnegoziovicino.it

PIATTAFORMA WEB GRATUITA CHE DÀ VISIBILITÀ AGLI ESERCIZI DI VICINATO ASSOCIATI A CONFCOMMERCIO, DANDO LA POSSIBILITÀ ALL’ACQUIRENTE DI CONTATTARE FACILMENTE L’ESERCENTE E RICEVERE LA SPESA A DOMICILIO

Carissimi Associata/Associato,

In questi giorni di grande difficoltà i negozi sotto casa hanno dispiegato in modo straordinario il loro valore sociale, sostenendo capillarmente le comunità, dalle grandi città ai piccoli paesi, inventando servizi e adattandosi a nuovi bisogni. La nostra Confederazione ha sempre creduto negli esercizi di vicinato, e oggi più che mai intende promuoverlo non solo per il presente di emergenza, ma soprattutto per il futuro del Paese.

In quest’ottica il Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio ha creato il portale ilnegoziovicino.it un sito web nazionale che – per città e zone – dà visibilità ai piccoli esercizi di vicinato, sia a quelli che oggi sono aperti al pubblico sia A quelli che possono realizzare solo il delivery, dando la possibilità all’acquirente di ordinare telefonicamente la spesa e di riceverla a domicilio, tramite il vettore individuato dallo stesso esercente.

Aderire a ilnegoziovicino.it è completamente gratuito sia per il negoziante che per l’acquirente ed è riservato a tutti gli associati Confcommercio che vogliono avere una vetrina online, all’interno di una rete credibile, diffusa e di facile fruizione. Il progetto non esclude la partecipazione dell’impresa anche ad altri portali locali e offre la possibilità al Sistema Confcommercio di raccogliere l’intera offerta commerciale su un’unica piattaforma.

Come titolare, o rappresentante del tuo settore, puoi diffondere il progetto presso i tuoi colleghi e caricare tu stesso la tua attività cliccando qui. La tua vetrina online sarà pubblicata entro 24 ore.

Confidiamo vorrai partecipare anche tu a questa importante iniziativa che si aggiunge a quanto già numerose Amministrazioni Comunali della nostra Provincia di Ascoli Piceno – che ringraziamo di cuore – stanno già realizzando per le piccole imprese.

Per ogni esigenza legata al progetto, contatta i nostri uffici sul territorio.

Read more

20 ottobre 2020: RIUNITI I QUADRI GENERALI DELLA CONFCOMMERCIO PICENA “Rappresentanza sindacale ed assistenza alle imprese i cardini dello sviluppo associativo”

Nel pieno rispetto dei protocolli Covid si è tenuta presso la sede della Confcommercio di San Benedetto del Tronto la riunione dei quadri generali dell’Associazione picena, anche alla luce degli importanti impegni statutari che questa settimana caratterizzano la vita associativa, con l’approvazione dei bilanci consuntivo 2019 e preventivo 2020.

La riunione, svoltasi parte in presenza e parte a distanza, ha ovviamente esaminato l’attuale situazione imprenditoriale provinciale stravolta dalle disposizioni anti Covid e da una ridotta capacità di spesa del consumatore, sempre più intimorito e progressivamente riluttante alla vita sociale; in previsione delle festività di fine anno, tutto questo non fa ben sperare.

Ma l’attenzione dei numerosi dirigenti presenti si è focalizzata sul futuro della Confcommercio picena il cui ruolo, nei momenti di difficoltà, viene ancor più evidenziato nella sua capacità di assistenza alle imprese e di rappresentanza sindacale nei confronti delle Amministrazioni pubbliche a i vari livelli; il mondo della piccola impresa del commercio, turismo, servizi e libere professioni, ossatura dell’economia locale rivendica ruoli ed attenzione proporzionati al loro peso socio economico.

Erano presenti in sala:

Fausto Calabresi, presidente provinciale; Alessandro Scarioni, coordinatore provinciale; Enrica Ciabattoni, Vittorio Alexis, Ugo Spalvieri, Marino Antognozzi, Walter Gibellieri, membri di giunta; Aba Albertini, presidente provinciale FIMAA mediatori immobiliari; Daniele Fabiani, presidente provinciale FIPE pubblici Esercizi; Tullio Luciani, presidente provinciale FNAARC agenti di commercio, Domenico Grelli, presidente provinciale FIDA commercio alimentare; Ennio Di Silvestro, presidente provinciale SNAG Edicole.

Read more

2° Webinar sulle procedure anti COVID 19


Linee Guida previste dalla normativa vigente per la riapertura delle aziende ai fini della prevenzione e del contenimento del contagio.

GIOVEDI’ 28 MAGGIO ORE 16 – 18

Specifico per il settore SOMMINISTRAZIONE (ristoranti, bar, pizzerie, ecc.)

Attraverso la piattaforma CISCO WEBEX MEETINGS, fruibile da pc o da cellulare tramite app, sarà possibile partecipare all’incontro “live” online interattivo con docenti qualificati (Quirino Olori, Tecnico della Prevenzione, ASUR Marche Area Vasta 5), simulando di fatto un’aula fisica.

La partecipazione è:

GRATUITA per le ditte associate in regola con la quota associativa anno 2020

con un contributo € 25 per le ditte associate non in regola con le quote

costo € 35+IVA per le ditte NON associate a Confcommercio

Per iscriversi entro MARTEDI’ 26 maggio:

inviare mail a ascomformazione@confcommercio-ap.it

Indicare

NOME DELL’AZIENDA

NOME DEL PARTECIPANTE

MAIL DI CONTATTO

CELLULARE N. DI CONTATTO

Allegare

Copia del bonifico bancario intestato a

Confcommercio Prov. Ascoli Piceno

IBAN: IT87U 03111 13501 000000002918

UBI BANCA SPA FILIALE DI ASCOLI PICENO – C.so Vittorio Emanuele II

I soci che hanno già versato la quota 2020 non devono allegare nessuna attestazione.

GLI AMMESSI AL CORSO RICEVERANNO UNA MAIL DI CONFERMA CON LE ISTRUZIONI PER LA CONNESSIONE

POTETE ANCHE PRENOTARE LA VOSTRA PARTECIPAZIONE PER IL PROSSIMO WEBINAR



Read more

1° WEBINAR CONFCOMMERCIO COVID-19 IN AULA VIRTUALE

Linee Guida previste dalla normativa vigente per la riapertura delle aziende ai fini della prevenzione e del contenimento del contagio.

GIOVEDI’ 21 MAGGIO ORE 16 – 18

Specifico per il settore SOMMINISTRAZIONE (ristoranti, bar, pizzerie, ecc.)

Attraverso la piattaforma CISCO WEBEX MEETINGS, fruibile da pc o da cellulare tramite app, sarà possibile partecipare all’incontro “live” online interattivo con docenti qualificati (Quirino Olori, Tecnico della Prevenzione, ASUR Marche Area Vasta 5), simulando di fatto un’aula fisica.

La partecipazione è:

GRATUITA per le ditte associate in regola con la quota associativa anno 2020

con un contributo € 25 per le ditte associate non in regola con le quote

costo € 35+IVA per le ditte NON associate a Confcommercio

Per iscriversi entro MARTEDI’ 19 maggio:

inviare mail a ascomformazione@confcommercio-ap.it

Indicare

NOME DELL’AZIENDA

NOME DEL PARTECIPANTE

MAIL DI CONTATTO

CELLULARE N. DI CONTATTO

Allegare

Copia del bonifico bancario intestato a

Confcommercio Prov. Ascoli Piceno

IBAN: IT87U 03111 13501 000000002918

UBI BANCA SPA FILIALE DI ASCOLI PICENO – C.so Vittorio Emanuele II

I soci che hanno già versato la quota 2020 non devono allegare nessuna attestazione.

GLI AMMESSI AL CORSO RICEVERANNO UNA MAIL DI CONFERMA CON LE ISTRUZIONI PER LA CONNESSIONE

POTETE ANCHE PRENOTARE LA VOSTRA PARTECIPAZIONE PER IL PROSSIMO WEBINAR

Read more

Bar e Ristoranti del Piceno chiedono il take-away!! Cosa aspetta la Regione Marche! Toscana ed Abruzzo hanno autorizzato!

Nel momento in cui scriviamo, oer 19:22 del 23 aprile, apprendiamo che anche la Regione Abruzzo, dopo la Toscana, ha autorizzato i pubblici esercizi (bar, ristoranti, ecc.) ad effettuare la vendita per asporto, il take-away. Analogo provvedimento era stato richiesto ieri dal presidente provinciale Confcommercio, Fausto Calabresi, al presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, dal quale aspettiamo risposte positive e celeri. Ne va della sopravvivenza di un settore strategico per l’economia locale con centinaia di imprese ed altrettanti lavoratori.

Oltre al take-away il settore necessita di altri interventi importanti quali l’annullamento delle tasse ed imposte locali, e la definizione di una data certa per la ripresa del consueto servizio al consumatore nel rispetto di tutte le norma igienico-sanitarie richieste.

Read more

CoronaVirus – Il Presidente provinciale Calabresi chiede ai Sindaci di azzerare i tributi locali.

ALLE IMPRESE ASSOCIATE  

In questo periodo di difficoltà generale, noi imprenditori uniamo alle preoccupazioni per la salute anche i timori per il futuro delle nostre attività, piccole e medie imprese che con dignità e coraggio hanno sempre garantito reddito alle nostre famiglie ed ai nostri collaboratori, oltre ad aver svolto un vero servizio sociale nei territori ove operiamo.  

Alla luce di tutto ciò – associandomi a quanto le nostre organizzazioni nazionali del commercio, turismo, servizi e libere professioni stanno chiedendo ai governanti nazionali e regionali a tutela delle nostre imprese – in qualità di presidente provinciale Confcommercio ho inviato ai Sindaci di tutti i Comuni della nostra provincia una richiesta formale ed ufficiale di azzeramento dei tributi locali, sperando di trovarli favorevoli.  

Come associazione provinciale proseguiremo il nostro impegno per la tutela delle imprese iscritte, alle quali continuiamo a garantire continua assistenza per tutte le informazioni necessarie, nonostante le difficoltà comuni, invitandovi a contattarci.  

Con l’occasione, oltre a salutarvi cordialmente porgo i migliori Auguri di Buona Pasqua a voi ed ai vostri cari.  

Fausto Calabresi

Read more
  • 1
  • 2