News

LEGGE 4 AGOSTO 2017, N. 124 – ART. 1, COMMI 125-129. – Elenco dei beneficiari –

Beneficiario: NINEBAR di Campanile F. & C. s.n.c.

Codice fiscale: CF 02320210442

Ente erogante: Banca Intesa San Paolo

Importo: € 25.000,00                    

Data incasso 04/06/2020             

Causale: Finanziamento con copertura del 100% del fondo centrale di garanzia (art.13, comma 1, lettera m) D.L. 08/04/2020, n.23

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 9.000,00

Data incasso: 01/07/2020

Causale: EX.8193-17565/2019. L.R. 27/09 DGR 655/18, DGR 689/18, DDPF 253/18-91/18, RETT.DDPF 91/18/IN

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 1.500,00

Data incasso: 23/07/2020

Causale: L.R. 20/2020 – DGR 747/2020 – Misura 38

Beneficiario: AVVENTURE IN QUAD di Massimi Domenico

Codice fiscale: MSSDNC77D17A462M – P.IVA: 02400750440

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 15.000,00

Data incasso: 07/02/2020

Causale: BANDO SOSTEGNO CREAZIONE IMPRESA

Beneficiario: PINA & CO di Troiani Stefania & C. s.a.s.

Codice fiscale: 01065410449

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 25.000,00

Data incasso: 19/05/2020

Causale: Covid-19. Fondo di garanzia PMI Aiuto di Stato SA.56966 (2020/N). Garanzia diretta.

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 972,00

Data incasso: 30/07/2020

Causale: LR 03/06/2020. DGR n.747/2020. Misure urgenti Covid.

Ente erogante: Agenzia Entrate

Importo €: 6.135,00

Data incasso: 29/06/2020

Causale: Art.25 DL n.34/2020. Covid-19

Ente erogante: Agenzia Entrate

Importo €: 2.580,00

Data incasso: 2020

Causale: Credito Imp. Soc. Botteghe e negozi. Art.65, DL 17/03/2020 n.18

Beneficiario: ISOLUX IMPIANTI di Balena Emidio

Codice fiscale: BLNMDE49R17A462O – P.IVA 00708230446

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 26.464,70

Data incasso: 03/03/2020

Causale: Art.20 bis, DL 189/2016, DDPF ACFN.17 del 21/02/2020

Beneficiario: MANILA COMMERCIALE S.R.L.

Codice fiscale: 02704430582

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 5.832,00

Data incasso: 29/06/2020

Causale: SOVVENZIONE – “Misure per il rilancio economico da emergenza COVID – sostegno alle imprese e agli operatori del settore turismo in attuazione della L.R. n.20/2020 – modalità operative per la connessione di contributi a fondo perduto.

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 7.860,00

Data incasso: 14/07/2020

Causale: CONTRIBUTO – DECRETO RILANCIO (ART. 25 DL 19 MAGGIO 2020).

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 15.720,00

Data incasso: 10/11/2020

Causale: CONTRIBUTO – DECRETO RISTORI E DECRETO RISTORI BIS (ART. 1 DL 137/2020 E 149/2020)

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 2.260,00

Data incasso: 14/12/2020

Causale: CREDITO SANIFICAZIONE E DPI – (ART. 32 DL 73- 2021)

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 4.100,00

Data incasso: 08/2020–10/2020

Causale: CONTRIBUTO BONUS VACANZE (ART. 176 DL N. 34/2020)

Ente erogante: MINISTERO ECONOMIA E FINANZE

Importo €: 117,00

Data incasso: 2020

Causale: CONTRIBUTO BENI STRUMENTALI (L 160/2019)

Beneficiario: FM HOTEL S.R.L.

Codice fiscale: 02227470446

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 2.000,00

Data incasso: 29/06/2020

Causale: CONTRIBUTO COVID-19 ART.25 DL 34/2020

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 8.000,00

Data incasso: 29/07/2020

Causale: DGR N.742 DEL 15/06/2020 MISURE RILANCIO ECONOMICO EMERGENZA COVID L.R. N.20/2020

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 6.000,00

Data incasso: 29/07/2020

Causale: DGR N.742 DEL 15/06/2020 MISURE RILANCIO ECONOMICO EMERGENZA COVID L.R. N.20/2020

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 3.000,00

Data incasso: 10/11/2020

Causale: CONTRIBUTO COVID-19 ART.1 DL N.137/2020

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 1.000,00

Data incasso: 09/12/2020

Causale: CONTRIBUTO COVID-19 ART.1 DL N.137/2020

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 8.000,00

Data incasso: 2020

Causale: CREDITO IMPOSTA LOCAZIONI/AFFITTO D’AZIENDA ART.28 DL 34/2020 E SEGUENTI

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 250,00

Data incasso: 2020

Causale: CREDITO IMPOSTA REGISTRATORE TELEMATICO ART.2 CO.6 QUINQUIES DL N.127/2015

Beneficiario: CAPOSCIUTTI ROBERTA

Codice fiscale: CPSRRT72E60H769G; P.IVA 02304020445

Ente erogante: BANCA DEL PICENO

Importo €: 25.000,00

Data incasso: 04/06/2020

Causale: Decreto Liquidità. Finanziamento Fondo garantito 100%

Beneficiario: CONFCOMMERCIO DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

Codice fiscale: 80003390442

Ente erogante: CAMERA DI COMMERCIO I.A.A.

Importo €: 11608,18

Data incasso: 13/07/2020

Causale: Finanziamento Progetto OltreMare

Beneficiario: BIMBOLAND DI GENNARINI GESSICA

Codice fiscale: GNNGSC92M68L191Y

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 8485,08

Data incasso: 22/07/2020

Causale: Contributo Regione Asilo Nido per chiusura Covid

Ente erogante: Regione Marche

Importo €: 7472,33

Data incasso: 11/12/2020

Causale: Contributo Covid

Ente erogante: Ministero delle Finanze

Importo €: 1111,00

Data incasso: 11/09/2020

Causale: Istituto Scolastico Contributo per Asilo Nido

Beneficiario: BARTOLINI SNC DI ALESSANDRO E LAURA

Codice fiscale / P.IVA: 01528400441

Ente erogante: BANCA MEDIOCR. CENTRALE

Importo €: 25.000,00        

Data incasso: 14.05.2020

Causale: FONDO GARANZIA PMI – AIUTI COVID-19

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 3.079,00

Data incasso: 20.08.2020.

Causale: IRAP 1^ ACCONTO 2020

Ente erogante: BANCA MEDIOCR. CENTRALE

Importo €: 5.000,00

Data incasso: 30.11.2020

Causale: FONDO GARANZIA PMI – AIUTI COVID-19

Beneficiario: SBIZZURA’ S.R.L.S.

Codice fiscale / P.IVA: 02203300443

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 17.510,00

Data incasso: 10/11/2020

Causale: DECRETO RISTORI-RISTORI BIS ART 1 DL N.137/2020 DEL 28/10/2020

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 8.755,00

Data incasso: 31/07/2020

Causale: DECRETO RILANCIO ART 25DL19/05/2020

Ente erogante: REGIONE MARCHE

Importo €: 9.000,00

Data incasso: 01/07/2020

Causale: INTERVENTI COMMERC IO CONTR. LR. 27/09

Ente erogante: F.DO PARITET.INTERPR.NAZ

Importo €: 2.400,00

Data incasso: 12/02/2020

Causale: CONTRIBUTO  FORM.PROFESS.

Beneficiario: ENRIQUEZ FONT SUNEV ALICIA

Codice fiscale: NRQSVL89H54Z504G

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 1.000,00

Data incasso: 29/06/2020

Causale: FONDO PERDUTO

Ente erogante: AGENZIA DELLE ENTRATE

Importo €: 1.440,00

Data incasso: 20/08/2020

Causale: CREDITO IMPOSTA AFFITTI

Ente erogante: REGIONE MARCHE

Importo €: 30.984,39

Data incasso: 15/06/2020

Causale: SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESA

Ente erogante: BANCA DEL MEZZOGIORNO

Importo €: 486,22

Data incasso: 04/12/2020

Causale: GARANZIA DEL FONDO A VALERE SULLA SEZIONE SPECIALE ART.56 DL 18/2020

Ente erogante: INPS

Importo €: 1.200,00

Data incasso: 21/05/2020

Causale:

Beneficiario: CAPRIOTTI LUIGINO

Cod. Fiscale: CPRLGN70E06H769D

Ente eroganteImporto € Data incasso Causale*
REGIONE MARCHE   2.100,00 17/07/2020 MISURE PER IL RILANCIO ECONOMICO DA EMERGENZA COVID – CONTRIBUTI A RISTORANTI  
REGIONE MARCHE   900,00 17/07/2020 MISURE PER IL RILANCIO ECONOMICO DA EMERGENZA COVID – CONTRIBUTI A RISTORANTI  
BANCA DEL MEZZOGIORNO MEDIO CREDITO CENTRALE SPA   5.365,97 03/06/2020 FONDO DI GARANZIA LG. 662/96 – CONTROGARANZIA
AGENZIA DELLE ENTRATE   4.742,00 29/06/2020 CONTRIBUTO FONDO PERDUTO DL 34/2020 – ART. 25  
AGENZIA DELLE ENTRATE   7.113,00 10/11/2020 CONTRIBUTO FONDO PERDUTO DL 137/2020 – ART. 1  
AGENZIA DELLE ENTRATE   2.371,00 9/12/2020 CONTRIBUTO FONDO PERDUTO DL 137/2020 – ART. 1  
AGENZIA DELLE ENTRATE   292,17 16/06/2020 CREDITO DI IMPOSTA CANONI DI LOCAZIONE – DL 34/2020 – ART. 28  
AGENZIA DELLE ENTRATE   1.215,83 16/07/2020 CREDITO DI IMPOSTA CANONI DI LOCAZIONE – DL 34/2020 – ART. 28  
AGENZIA DELLE ENTRATE   600,00 16/12/2020 CREDITO DI IMPOSTA CANONI DI LOCAZIONE – DL 34/2020 – ART. 28  
REGIONE MARCHE   908,00 01/02/2021 CONTRIBUTO ALLA RIPARTENZA PER ATTIVITA’ NON UBICATE IN CENTRI COMMERCIALI  
REGIONE MARCHE   4,32 01/02/2021 CONTRIBUTO ALLA RIPARTENZA PER ATTIVITA’ NON UBICATE IN CENTRI COMMERCIALI  
REGIONE MARCHE   84,00 13/12/2021 CONTRIBUTO ALLA RIPARTENZA PER ATTIVITA’ NON UBICATE IN CENTRI COMMERCIALI  
REGIONE MARCHE     3,68 28/12/2021 CONTRIBUTO ALLA RIPARTENZA PER ATTIVITA’ NON UBICATE IN CENTRI COMMERCIALI  
UNI.CO. SOC. COOP.   6.685,70 26/03/2021 AIUTO FORNITO SOTTO FORMA DI CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI E COMMISSIONI  
POSTE   9.000,00 31/03/2021 EROGAZIONE FONDI AI RISTORATORI PER RECUPERO DEI COSTI ASSOCIATI ALL’ACQUISTO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI  
POSTE     1.000,00 18/05/2021 EROGAZIONE FONDI AI RISTORATORI PER RECUPERO DEI COSTI ASSOCIATI ALL’ACQUISTO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI  
MINISTERO DELLA CULTURA 9.998,00 06/08/2021 CONTRIBUTO FONDO EMERGENZA COVID MUSICA  
CANONE SPECIALE RAI   407,35     ESONERO DAL VERSAMENTO PER L’ANNO 2021
CANONE SPECIALE RAI   277,10     ESONERO DAL VERSAMENTO PER L’ANNO 2021
AGENZIA DELLE ENTRATE   4.742,00 12/01/2021 CONTRIBUTO FONDO PERDUTO DL 172/2020 – ART. 2  

GLI AIUTI DI STATO E GLI AIUTI DE MINIMIS RICEVUTI DALLA NOSTRA IMPRESA SONO CONTENUTI NEL REGISTRO NAZIONALE DEGLI AIUTI DI STATO DI CUI ALL’ART. 52 DELLA L. 234/2012 A CUI SI RINVIA E CONSULTABILI AL SEGUENTE LINK

https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx

CON IL C.F. BENEFICIARIO: 01878110442.

Read more

ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA E DI PUBBLICITÀ PREVISTI DALLA LEGGE 4 AGOSTO 2017, N. 124 – ART. 1, COMMI 125-129.

Il decreto legge “Riaperture n. 52/2021”, ha posticipato al 1° gennaio 2022 l’obbligo di rendere pubbliche le somme percepite da enti ed amministrazioni varie.

CHI SONO OBBLIGATI

Tutti quelli iscritti al Registro delle imprese, quali:

– ditte individuali esercenti attività di impresa (a prescindere dal regime contabile ed inclusi i soggetti in contabilità ordinaria, semplificata, regime dei minimi, regime forfettario);

– società di persone (Snc, Sas);

– società di Capitali (Spa, Srl, Sapa);

– società cooperative (incluse le cooperative sociali).

Sono esclusi i liberi professionisti.

QUALI AIUTI DEVONO ESSERE PUBBLICATI

Tutti gli aiuti/contributi/finanziamenti percepiti da enti pubblici, se di importo complessivo superiore a 10.000 euro.

Pertanto, se i singoli aiuti sono di importo inferiore a tale soglia, ma, complessivamente, le erogazioni ricevute superano detto importo, tutti sono complessivamente soggetti all’obbligo pubblicitario. Se invece i singoli aiuti inferiori a 10.000 euro, tra di loro sommati non superano i 10.000€ complessivi, non vi è obbligo di pubblicazione.

L’importo è su base annua e deve essere conteggiato secondo il criterio di cassa.

Pertanto per l’anno 2020 andranno considerati gli aiuti ed i contributi incassati nel 2020

I contributi e finanziamenti incassati nel 2021 andranno pubblicizzati nel 2022.

I “Contributi a fondo perduto COVID” erogati da Inps ed Agenzia dell’Entrate percepiti dalle imprese a fronte dell’emergenza sanitaria NON RIENTRANO nell’ambito degli obblighi informativi previsti dalla Legge n.124/2017.

DOVE E COME PUBBLICIZZARE GLI AIUTI

La pubblicazione, ove sussista l’obbligo, andrà effettuata sul proprio sito internet aziendale. Le imprese che non hanno un proprio sito internet, possono provvedere alla pubblicazione sul sito internet delle Associazioni di Categoria di appartenenza. Le società di capitali che redigono il bilancio in forma ordinaria (spa e srl di grandi dimensioni) assolvono all’obbligo di pubblicità indicando i contributi nella nota integrativa di bilancio.

LE SANZIONI PREVISTE

In caso di mancato adempimento sono previste sanzioni pesanti così definite:

– Sanzione pari all’1% degli importi ricevuti, con un minimo di 2.000 euro, nonché sanzione accessoria dell’adempimento agli obblighi di pubblicazione;

– Decorsi 90 giorni dalla contestazione senza che il trasgressore abbia ottemperato agli obblighi di pubblicazione e al pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria, si applica la sanzione della restituzione integrale del beneficio ai soggetti eroganti.

Read more

Convegno: RISANAMENTO D’IMPRESA E COMPOSIZIONE VOLONTARIA NEGOZIATA

San Benedetto del Tronto, 15 novembre 2021

La situazione di crisi per l’impresa può essere definita come quello stadio della sua vita economica in cui è a rischio la prospettiva di continuazione dell’attività, pur essendo ancora possibile il suo risanamento.

La situazione di crisi può essere risolta positivamente, oppure evolversi verso l’insolvenza, mettendo a rischio anche il patrimonio dell’imprenditore e, o di altri soggetti coinvolti.

Il Trust, istituto mutuato dal diritto anglosassone e recepito nel diritto italiano, può rappresentare uno strumento utile attraverso la cosiddetta segregazione patrimoniale. Una maggiore conoscenza del Trust e dei suoi numerosi possibili impieghi è lo scopo del convegno proposto, grazie alla partecipazione di qualificati relatori

(Il convegno è realizzato dalla Confcommercio Picena, con il patrocinio della Camera di Commercio delle Marche)


Read more

Cashback Autostrade

WEBINAR GRATUITO INFORMATIVO 8 OTTOBRE 2021 ORE 13.30

Per la prima volta la società Autostrade per l’Italia introduce i rimborsi per i ritardi in autostrada attraverso l’utilizzo dell’App Free to X, tema concreto e molto sentito da parte degli agenti di commercio e di numerose altre categorie imprenditoriali e professionali.

“Poichè ancora non sono note le modalità operative – commenta Tullio Luciani, presidente provinciale della Fnaarc picena – la FNAARC nazionale ha programmato uno specifico Webinar gratuito organizzato in collaborazione con Free To X, durante il quale verrà spiegato il funzionamento dell’applicazione e come ottenere i rimborsi in caso di ritardi sia per chi paga il pedaggio con carte o contanti sia per chi utilizza Telepass o altri operatori.”

Il Webinar gratuito si terrà venerdì prossimo 8 ottobre 2021, con inizio alle ore 13.30.

Per partecipare è necessario registrarsi online al seguente link

https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_LY3phpwmRhOTHMp8Pvxiwg

Read more

Seminari per aspiranti imprenditori

Dai il via alla tua Start-up!!

Con il patrocinio della Camera di Commercio I.A.A. delle Marche, la Confcommercio picena organizza due incontri con aspiranti imprenditori che si terranno in presenza il 14 ottobre prossimo presso le proprie sedi. Procedure amministrative, requisiti professionali, normativa di impresa, finanziamenti, saranno gli argomenti affrontati da esperti relatori.

ASCOLI PICENO, Via Angelini 62/A – orario 9:00/12:30

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, Via Bianchi 36 – orario 14:30/18:00

Read more

FIDER, Società Cooperativa di Garanzia Fidi, vigilata da Banca d’Italia

Partner della Confcommercio Picena a sostegno delle imprese

“Sosteniamo le imprese!”

FIDER si rivolge alle imprese dei vari settori, quindi commercio, turismo, servizi, industria e artigianato.

Punto di incontro fra l’istituto bancario e i bisogni delle imprese, ne sostiene gli investimenti, l’innovazione e la pianificazione finanziaria, supportandone la crescita grazie all’attività di rilascio delle garanzie e servizi ad esse connessi.

Strumenti consulenziali e opportunità agevolative, regionali e nazionali, contribuiscono ad ampliare l’offerta dei servizi. Oggi le aziende possono trovare in un unico partner risposte ad una vasta parte delle loro esigenze.

FIDER è convenzionata con un elevato numero di banche a cui offre garanzia di massima trasparenza e solidità patrimoniale, oltre a una struttura organizzata in grado di offrire efficienza e sicurezza delle procedure.

Read more

CONVENZIONE TRA CONFCOMMERCIO PICENA E KOS CARE SRL PER LA REALIZZAZIONE DI PUNTI STRAORDINARI DI VACCINAZIONE COVID-19 PER LE IMPRESE ASSOCIATE – NEI LIMITI DELLA DISPONIBILITA’ DEI VACCINI –

Parallelamente alla Campagna nazionale attuata dalle autorità governative e sanitarie competenti, il 6 aprile 2021 è stato siglato il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro.

Il Protocollo prevede due possibilità: realizzare punti vaccinali aziendali oppure avvalersi di strutture sanitarie private regolarmente autorizzate.

Date le caratteristiche delle aziende associate e la difficoltà di realizzare punti singoli aziendali, la Confcommercio Picena ha stipulato una specifica convenzione con la società KOS CARE S.r.l., presente nelle Marche con numerose strutture sanitarie, per la somministrazione dei vaccini in due centri:

  • Clinica “Venerabile Marcucci”, via dei Narcisi, Ascoli Piceno;
  • RSA “San Giuseppe”, via Luciani, San Benedetto del Tronto.

Ricordiamo di seguito i punti fondamentali del Protocollo nazionale, ai quali attenersi:

1. La vaccinazione si rivolge ai lavoratori – su base volontaria – che a prescindere dalla tipologia contrattuale prestano la loro attività in favore dell’azienda.

2. La vaccinazione riguarda anche i datori di lavoro o i titolari.

3. I costi per la somministrazione, sono interamente a carico del datore di lavoro, mentre la fornitura dei vaccini, dei dispositivi per la somministrazione (siringhe/aghi) e la messa a disposizione degli strumenti per la registrazione delle vaccinazioni eseguite è a carico dei Servizi Sanitari Regionali territorialmente competenti.

4. Il datore di lavoro comunica alla struttura sanitaria privata il numero complessivo di lavoratrici e lavoratori che hanno manifestato l’intenzione di ricevere il vaccino. Sarà cura della stessa struttura curare tutti i necessari adempimenti che consentano la somministrazione, ivi compresa la registrazione delle vaccinazioni eseguite mediante gli strumenti messi a disposizione dai Servizi Sanitari Regionali.

5. Se la vaccinazione viene eseguita in orario di lavoro, il tempo necessario alla medesima è equiparato a tutti gli effetti all’orario di lavoro.

La Confcommercio Picena, come soggetto coordinatore, raccoglierà i dati di aziende/dipendenti e li invierà alla KOS CARE S.r.l., la quale contatterà direttamente le singole persone/aziende per conoscere l’anamnesi medica e fissare l’appuntamento presso la sede più vicina per la somministrazione del vaccino, sulla base delle tipologie e delle quantità disponibili.

IMPORTANTE: il costo per ogni persona vaccinata è di €20; il costo complessivo per l’azienda sarà versata dalla stessa direttamente alla struttura sanitaria.

Le imprese ed i dipendenti interessati devono comunicare alla Confcommercio Picena i seguenti dati:

IMPRESA: Ragione sociale – Nome e cognome del titolare/legale rappresentante – Partita IVA – Codice Univoco – Sede – Numero dipendenti interessati – Contatto mail – Contatto telefonico.

DIPENDENTE: Nome e cognome – Codice Fiscale – Contatto mail – Contatto telefonico – Ditta per cui lavora.

I nostri recapiti ai quali inviare i dati sono:

  • Delegazione Ascoli Piceno

Telefono 0736.258461; mail: c.brandozzi@confcommercio-ap.it; m.stipa@confcommercio-ap.it;

  • Delegazione San Benedetto del Tronto

Telefono 0735.780823; mail: m.angellotti@confcommercio-ap.it;

  • Delegazione Sibillini

Telefono 0736.847174; mail: mr.grazioli@ciolap.it;

Read more

AL VIA LA CAMPAGNA CONFCOMMERCIO “COMPRO SOTTOCASA” Uno spot, visibile anche sui canali social della Confederazione, un logo e una vetrofania per sostenere, in vista del Natale, gli acquisti nei negozi di vicinato.

Partita la campagna nazionale di Confcommercio “Compro sottocasa perché mi sento a casa” per sostenere, anche in vista del Natale, gli acquisti nei negozi di vicinato e aiutare così le attività che tengono vive le città e danno lavoro a tante persone. 

La campagna è online sul sito Internet di Confcommercio e sui canali social della Confederazione con la pubblicazione di uno spot, un logo ideato per l’occasione e una vetrofania. L’hashtag scelto per l’iniziativa è #ComproSottoCasa.

Nella nostra provincia in collaborazione con la Camera di Commercio I.A.A. delle Marche.

Read more