1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE ALLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO, DANNEGGIATE DAI RECENTI EVENTI SISMICI, PER IL RIAVVIO O LA CONTINUITÀ DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE

PDF Stampa E-mail

Dalla CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. di Ascoli Piceno il “Bando per la concessione di contributi in conto capitale alle imprese della provincia di Ascoli Piceno, danneggiate dai recenti eventi sismici, per il riavvio o la continuità delle attività economiche”.


SCHEDA SINTETICA

Chi può fare domanda?

Possono presentare domanda le imprese della provincia di Ascoli Piceno che abbiano la sede dell’attività produttiva (sede legale e/o unità locale) nei Comuni della provincia di Ascoli Piceno interessati dagli eventi sismici a partire dal 24 agosto 2016 e che non abbiano beneficiato o beneficino di altri contributi pubblici per l’abbattimento dei costi per le stesse voci di spesa.


Quali spese si possono finanziare?

Sono ammesse a contributo le AZIONI sostenute dalle imprese nel periodo 24 agosto 2016 – 31 dicembre 2017 per le seguenti tipologie di interventi:

AZIONE 1: messa in sicurezza dell’impresa e l’adozione di misure antisismiche; costi tecnici quali progettazione, direzione lavori, sondaggi geologici, perizie giurate ecc…; rilascio delle certificazioni utili al ripristino/proseguo delle attività economiche compresa quella della vulnerabilità sismica; assistenza tecnica per la progettazione e implementazione di piani di sviluppo commerciale e/o marketing; acquisto di software, tecnologie per la connettività alla banda larga ed ultra larga.

AZIONE 2: danni indiretti, ovvero quelli legati alla riduzione del fatturato per uno dei seguenti periodi: 01/09/2016 - 31/12/2016 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; OPPURE  01/02/2017 – 31/05/2017 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

AZIONE 3: interessi di sospensione del mutuo/finanziamento e dei prestiti applicati dagli istituti bancari; interessi per l’accensione di nuovi mutui/finanziamenti;

L’intervento ammesso a contributo deve rimanere a disposizione dell’impresa per almeno 24 mesi dalla data della relativa fattura.

Sono ammesse a tutte le AZIONI le imprese che:

a)      Hanno una scheda FAST e/o AEDES redatte dalle autorità competenti a partire dal 24/08/2016;

b)    Non hanno scheda FAST e/o AEDES ma insistono in zone immediatamente adiacenti ad aree interessate da ordinanza di interdizione al transito di veicoli e pedoni.

Non sono ammesse a presentare domanda le imprese che per le stesse voci di intervento del presente bando hanno già ricevuto o riceveranno provvidenze da altri soggetti pubblici e/o rimborsi derivanti da polizze assicurative.


Qual è l’entità dell’agevolazione?

Per l’AZIONE 1 il sostegno riconoscibile è pari al 50% dell’importo complessivo delle spese sostenute sino ad un contributo massimo di Euro 5.000,00.

Per l’AZIONE 2 il sostegno riconoscibile è pari al 50% della differenza del fatturato dichiarato nei due periodi di riferimento sino ad un contributo massimo di Euro 5.000,00.

Per l’AZIONE 3 il sostegno riconoscibile è pari al 50% dell’importo complessivo sino ad un contributo massimo di Euro 5.000,00.


Quando scade la presentazione della domanda?

La domanda deve essere presentata a partire dal 15 NOVEMBRE 2017 fino al 31 DICEMBRE 2017

 

 

Per quanto sopra, vi rammentiamo che il nostro Centro di Assistenza Tecnica (CAT) TERZIARIO SERVICE SRL (contatti: Agostino Di Dalmazio 0736 258461 – 259604 -  mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) è a vostra disposizione per ogni chiarimento in merito e per la predisposizione ed invio della relativa domanda.

 

 

Facebook

INFO utili

Attraverso le FAQs potrai trovare le risposte alle domande che più interessano la tua attività, visita la pagina...

Tot. visite contenuti : 2091928
 63 visitatori online

Facebook

Non sei ancora iscritto alla Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Ascoli Piceno?
Vuoi esserlo?
Compila la scheda di adesione ed inviala all’indirizzo email: ascolipiceno@confcommercio.it o per fax allo 0736254556. Saremo poi noi a contattarti per perfezionare l’adesione stessa.

  • Banner

Perchè Associarsi ?

Confcommercio rappresenta, tutela e favorisce l’Italia delle imprese. Oggi più che mai continua...

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito

EU Cookie